Why AFS made a better man of me

Più si avvicina il momento della partenza, più introspettivo si fa il piccolo Marmalado. Salutati i fratelli McCutchan e le loro spose, salutato il mio compagno di viaggio e di merende, salutata la contea di Humboldt, gli ultimi giorni a Nevada City si popolano di pensieri e riflessioni. Questo significa che voi vi beccate l’ennesimo rigurgito, mentre è legittimo interrogarsi sul futuro di questo blog. Nato come esercizio di scrittura strettamente collegato al mio viaggio, potrà sopravvivere alla fine dello stesso? Il ritorno al Continente Esaurito vedrà la pubblicazione dell’ultimo post? Mi perderò di nuovo nel Supermercato? Restate sintonizzati…

In bianco e nero chi non incontro da TROPPO tempo

Questa è per voi. Perché non riesco nemmeno a provare ad immaginare cosa sarebbe stata la mia vita, se non vi avessi incontrato. Sono sicuro che sarei una persona peggiore. Tutti gli stimoli, tutte le riflessioni, tutte le strade che mi si sono aperte davanti, per il semplice fatto di avervi conosciuto… Avrei avuto una vita altrettanto ricca? Sarei davvero la stessa persona?

Diciamocela tutta, anche se non dovrei, anche se non è bello, anche se qualcuno probabilmente non capirà, anche se qualcuno se ne avrà a male. Diciamocela tutta, perché è la verità: ho sempre amato i miei americani (non solo gringos) più di tutti. Probabilmente dipende da me e dalla mia insensata passione per il vostro continente. È solo il risultato di una colonizzazione culturale o c’è qualcosa di più dietro? Non lo so, ma so che il legame che ho con voi è sempre stato speciale, e so che è sempre lì. Possiamo stare dieci anni senza vederci e sentirci, ma il discorso riprenderà esattamente dove è stato interrotto. E ancora una cosa so: se sono chi sono, se il relitto emotivo che ero quindici anni fa è diventato la zattera emotiva che sono adesso, una parte di responsabilità vi spetta di diritto. Liberi di sentirvi in colpa! Conterò i minuti fino al prossimo incontro…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...