Archivi del mese: febbraio 2011

It’s the time of the season…

Nonostante l’inaugurazione ufficiale di Lost in the Supermarket  sia ancora da annunciare non potevo restare indifferente al richiamo dell’AMORE!!
(soprattutto visto che due giorni fa avevo scritto “…riuscirò ad emergere per San Valentino?”)

Considerate questo messaggio una puntata fuori dal bozzolo, per augurare a tutti voi di incontrare quella persona speciale.
Se per caso avete la fortuna di averla già trovata, non fate i superiori e DIMOSTRATE il vostro amore, non abbiate paura di lasciar emergere il vostro aspetto più sensibile!

Ricordate sempre: anche se siete un organismo mentale progettato solo per uccidere, non è mai troppo tardi per abbandonarsi all’abbraccio dell’AMORE!
Buon San Valentino a tutti.

Late bloomers

...era il tredici di gennaio, lo ricordo come fosse un mese fa!

“Voi non aspettatevi niente fino a nuovo ordine” avevo detto.
Spero abbiate seguito il consiglio e non stiate trattenendo il fiato, in attesa di Lost in the Supermarket versione 2011.
Nell’ultimo mese, diluendo gli sforzi perché ho la schiena debole, ho messo alla prova le mie miserrime capacità grafiche per cambiare faccia al sito.
A tal proposito colgo l’occasione per porgere le mie scuse a Cecy Meade e a tutto il gruppo di Revista Colectiva (oltre che alla buonanima di Walt Kelly) per il saccheggio delle immagini per la (caotica) testata.
Scuse anche agli utenti Windows Xp. I caratteri fichi che sto usando grazie a Typekit, apparentemente su Xp si vedono di m… Questo perché Microsoft è l’Anticristo. Nonostante tutto ho deciso di tenerli, copritemi di vibranti proteste per convincermi del contrario.

Se si eccettuano questi particolari secondari, possiamo considerare il lavoro di restyling (come dicono gli imbecilli) completato. La scatola è pronta, manca giusto il contenuto.
Chiuso nel bozzolo da Sant’Ilario, riuscirò ad emergere per San Valentino? Saranno sufficienti le mie oscillanti energie o dovrò ricorrere all’aiuto dell’A-Team? Restate sintonizzati…