This ain’t Shakespeare anymore, babe!

Poiché uno dei due motivi d’orgoglio di questo blog è la presentazione di materiale sempre al passo coi tempi (l’altro è la frequenza costante e puntuale degli aggiornamenti), a due settimane e mezzo dall’uscita nelle sale italiane (ma a soli dieci giorni dall’uscita USA) ecco a voi le mie opinioni tra awesome e awful sul Thor di Kenneth Branagh.
Considerato l’alto tasso di nerderia è vivamente sconsigliata la lettura ad un pubblico femminile.

“Thor di Kenneth Branagh”… fino a pochi anni fa sarebbe stato pensabile solo come motto di spirito o nelle fantasie più sfrenate dei peggiori nerd: “Pensa se facessero un film di Thor e lo dirigesse Kenneth Branagh!” “Sì! Con Anthony Hopkins nel ruolo di Odino” “FIGATA!”


AWESOME

1) Asgard è fantastica!

Non so voi, ma quando si parla di Thor prima di Snorri Sturluson mi vengono in mente i fratelli Lieber e Jack Kirby (e anche un po’ Walt Simonson). Quello che ci viene mostrato del Regno Dorato nel film non ha deluso le aspettative del mio bambino interiore. Dai palazzi ai costumi, ogni angolo di Asgard grida Kirby a pieni polmoni (e ce ne sono anche alcuni che strillano Simonson) e questo è bene.

Inoltre il Distruttore è MERAVIGLIOSO!

2)Tom Hiddleston nel ruolo di loki

Fisicamente è una scelta perfetta per il ruolo e apparentemente ha anche la gamma espressiva necessaria per essere insieme subdolo, viscido e minaccioso. Peccato che non sempre gli sia concessa l’opportunità di dimostrarlo… (vedi punto 6)

3)I tre guerrieri

Temevo la trasposizione cinematografica dei Warriors Three, un elemento tanto basilare nella mitologia del Thor Marvel, quanto difficile da rendere senza scadere nel ridicolo.
Nonostante tutto il risultato è all’altezza. Certo, Hogun è più taciturno che fosco e il suo labbro superiore è decisamente troppo glabro per i miei gusti, mentre Volstagg potrebbe essere ben più voluminoso.

Va anche detto che il fisico a pera, al cinema, non ha dei bei precedenti.

Ma le psicologie dei personaggi sono rese alla perfezione e in una sceneggiatura spesso sciagurata (vedi punto 8 ) alcuni degli scambi migliori sono loro.

4) Clint barton

Forse è un mio cedimento ai numerosi ossi per fanatici dei fumetti di cui sono disseminati i film Marvel, ma quando ho visto quell’arco mi è comparso in volto un ghigno da orecchio a orecchio…
Considerato che buona parte di questo film è dedicata a creare l’antefatto per The Avengers, possiamo ben sperare di rivedere Hawkeye al cinema l’anno prossimo.
In realtà, per trasformare speranze in certezze, bastava andare a vedere cosa dice IMDB per il cast dei Vendicatori ed eccolo .


AWFUL

5) NON ESATTAMENTE DEI…

Inizialmente mi era sfuggito, ma il film dice chiaramente che Thor in passato era stato adorato COME un dio, da rozzi vichinghi aggiungo io.
Per quale motivo “uomini da un’altra dimensione, dotati di mistici poteri super-umani” debba essere più sensato di “dei del pantheon norreno” proprio non me lo spiego. Signori produttori: se posso sospendere la mia incredulità abbastanza a lungo da accettare che un tizio possa svolazzare appeso ad un martello, state pur certi che non avrò problemi a fare quegli ultimi due metri e prender per buono il fatto che sia l’autentico dio del tuono…

6) LA VENDETTA DI EMO-LOKI

Apparentemente non è più possibile avere un cattivo che sia cattivo e basta. Per qualche ragione il malvagio di turno deve essere tormentato in qualche modo da ingiustizie o abusi subiti.

Intendiamoci, in alcuni casi il villain con problemi di autostima può anche funzionare.

Farlo con Loki tradisce completamente lo spirito del personaggio e manda in vacca la perfetta scelta dell’attore che lo interpreta.
Che il dio dell’inganno e della calunnia piagnucoli come un Dylan Dog qualsiasi è del tutto inammissibile. Loki non ha bisogno di motivazioni, vendetta e rivalsa non sono il motore delle sue azioni ma solo glassa sulla torta.
Loki è un archetipo, fa quello che fa perché è quello che è, punto.
Ma stavo dimenticando che qui non si parla veramente di dei, ma di uomini di un’altra dimensione dotati di poteri ecc.

7) INDOSSARE COPRICAPI PROTETTIVI PRIMA DI COMBATTERE

So che suonerà patetico ai più, ma speravo sinceramente di rivedere l’elmo di Thor prima della fine del film. All’inizio sembrano tutti molto fieri dei loro copricapi kirbyani, ma a quanto pare sono puramente decorativi, tant’è che ogni volta che si menano le mani lo si fa orgogliosamente a cranio nudo.
Lo so, è squallido puntualizzare sui cappelli quando sono altri i problemi di questo film, ad esempio:

8 ) CHI HA SCRITTO QUESTI DIALOGHI ATROCI?

Jane: “Allora è così che vai in giro di solito?”
Thor: “Più o meno…”
Jane: ” Ti sta BENE!”
Io: “AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARGHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!”
Non garantisco una trascrizione dei dialoghi parola per parola, ma l’effetto è stato quello…

…e questo è, più o meno, tutto. Mi sarebbe anche piaciuto parlar male della scelta di Idris Elba per interpretare un dio norvegese, ma alla fine l’ho visto talmente preso dal ruolo che ho cambiato idea.

Sinceramente è molto più Heimdall lui di quanto Sam Jackson sia Nick Fury.

Annunci

2 risposte a “This ain’t Shakespeare anymore, babe!

  1. Forse sono un nerd. Una nerd? beh, insomma, ho una voglia pazza di vedere il film a questo punto. Ho già visto almeno 3 volte tutto Il Signore degli Anelli, dici che apprezzo questo?

    Mi piace

    • Eheheheheh! Diciamo che il Signore degli Anelli è decisamente più vicino all’epica classica (alla fine era quella l’intenzione di Tolkien) mentre Thor è epica filtrata attraverso il fumetto di supereroi (ergo meno seriosa e più sbragona). Entrambi sono molto fedeli al materiale originale, quindi credo che l’apprezzamento dipenda soprattutto da quello.
      Nel caso decidessi per il si, consiglierei di vederlo in un cinema dove lo proiettano in 2D, ma apparentemente è una piaga impossibile da evitare…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...